La Cesport Italia prepara la prossima stagione ma senza fretta e il Presidente Esposito valuta attentamente tutte le opportunità per una valida programmazione.

Sicuramente quello che verrà sarà l’anno zero, per la Cesportcome per molte altre squadre, motivo per il quale mai come in questa circostanza è indispensabile fare scelte oculate che permettano alla formazione partenopea di affrontare il prossimo campionato di serie A2 in maniera dignitosa ma senza fare passi che potrebbero rivelarsi più lunghi della gamba.

L’obiettivo primario non potrà che essere la salvezza, che verrà inseguita con sotto la guida di mister Calvino, confermato sulla panchina gialloblù per il secondo anno di fila.

I gialloblù si sono riuniti ieri per cominciare a proiettarsi nella prossima stagione: il Presidente Esposito ha chiarito ai suoi ragazzi ed alla dirigenza le direttive adottate dalla società dopo l’emergenza sanitaria, che inevitabilmente ha finito per condizionare, almeno in fase di mercato, il prossimo campionato, non solo per la Cesport, ma anche per le altre società e per il mondo dello sport in generale, in attesa poi di comunicare i primi innesti.

Parola chiave: serenità, in acqua, nell’ambiente e nello spogliatoio; le parole Cesport e serenità dovranno essere per l’anno venturo in binomio che dovrà essere indissolubile per raggiungere gli obiettivi prefissati.

C’è da lavorare ma quello che è certo è che la Cesport c’è e ci sarà.

 


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui