di Diego Scarpitti

Usare le risorse possibili. Strategia e fantasia da primavera senza cloro e piscine chiuse sine die. E allora allenamenti necessariamente diversificati in salotto ma sempre con la tuta e la maglia brandizzati. Colori rigorosamente sociali: giallo e blu.

La Cesport lancia il suo appello via social: #iorestoacasa. E’ il momento di serrare i ranghi e dare il buon esempio alla collettività. «Questa è la partita più importante da giocare, quella della vita. Pensiamo principalmente alla salute, poi verrà il tempo della ripresa sportiva», afferma il presidente Giuseppe Esposito.

Consapevoli della tragicità del momento, capitan Alessandro Femiano e compagni (Gianjoli photo) sono però convinti che #andràtuttobene. Per il campionato di serie A2 si vedrà.


LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome qui